Obesità a Malta: una crescita preoccupante

Condividi questo contenuto

Obesità a Malta: dai recenti dati diffusi dalla World Obesity Federation si evince come a Malta la situazione sia allarmante. I dati pubblicati mostrano che nei prossimi anni il problema dell’obesità a Malta, già grave, è destinato a peggiorare. Si stima che il numero di persone con “problemi di peso in eccesso” raggiungeranno i massimi storici.

Obesità a Malta

Lo studio riferisce che un terzo della popolazione adulta sarà obeso entro il 2030, questo, in numeri, significa circa 126.000 individui. Il 37 per cento degli adulti maltesi sarà quindi considerato obeso, una cifra ritenuta “molto alta” dalla federazione. A peggiorare il quadro, continua lo studio, è che questa percentuale porterà Malta al primo posto tra i Paesi europei con il più alto numero di persone obese. A seguire, Inghilterra e Ungheria.

In reazione agli ultimi dati, le autorità sanitarie maltesi hanno dichiarato di “riconoscere” il problema e di impegnarsi ad affrontarlo, affermando che ci sono molteplici fattori e una combinazione di influenze, anche culturali, dietro l’obesità. Questi includono fattori di stile di vita come modelli di alimentazione e attività fisica, fattori culturali e ambientali, fattori sociali, economici e infrastrutturali.